Primer HPLC

La sintesi dell’oligonucleotide ha un’efficienza maggiore del 99% per ogni incorporazione della base.

Le catene che falliscono la fase di incorporazione di una base vengono acetilate allo scopo di evitare la produzione di sequenze con delezioni. Tale fase prende il nome di “capping” ed ha un’efficienza prossima al 100% rendendo estremamente raro il verificarsi di prodotti deleti.

Raccomandiamo una purificazione HPLC per oligo lunghi ( >40 basi). Il gruppo idrofobico tritilico che rimane legato al prodotto a lunghezza completa degli oligo da purificare HPLC, permette un’elevatissima efficienza nella separazione dei prodotti incompleti (n-1) mediante cromatografia reverse phase.

Passare a OligoShop